CHI SIAMO I PERCHE' STATUTO ORGANICO DONAZIONI CONTATTI
Festa dell'Abbadia Nuova 2012 Home Page Pubblicazioni - PRESTO ON-LINE
Scarica il modulo di ammissione socio Dona il Cinque per Mille
I PERCHE' DI UNA ONLUS

Cos’è una O.N.L.U.S.?
O.N.L.U.S. significa: Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale.
È la qualifica riconosciuta alle associazioni che rispondono a precisi requisiti di legge per poter beneficiare di vantaggi normativi e fiscali.
Questi ultimi comprendono:
a) la possibilità di destinare il cinque per mille del proprio reddito, nella relativa dichiarazione, all’associazione di proprio gradimento;
b) Detrarre dalla stessa dichiarazione il 40% delle donazioni effettuate a una O.N.L.U.S.

Quali sono gli obiettivi specifici dell’Arte dei Vasai?
In base al suo statuto, l’associazione si prefigge di operare nei seguenti tre campi d’intervento previsti dalla legge:
a) dell’assistenza sociale e socio-sanitaria;
b) della promozione della cultura e dell’arte;
c) della promozione e valorizzazione dei beni culturali;
Ognuno di essi interessa da vicino il territorio e la vita della Contrada e può offrire occasioni di crescita alla sua singolare e storica natura.
Inoltre, traendo insegnamenti dal passato, potrà essere in grado di attribuirle nuove e utili funzioni per far fronte alle sfide del futuro.

Perché una O.N.L.U.S di Contrada?
Le contrade, in virtù di molte attività d’interesse sociale che tradizionalmente svolgono, sarebbero, di fatto, delle O.N.L.U.S. Tuttavia, non corrispondono ai requisiti previsti in merito dalla legge.
Per questo, allo scopo di valorizzarne il ruolo, si è ritenuto necessario e opportuno far nascere l’Arte dei Vasai della Nobile Contrada del Nicchio, non certo per creare un inutile doppione delle strutture tradizionali della Contrada, ma per integrarne e sostenerne la vita e le attività, convogliando risorse che altrimenti non sarebbero accessibili.
Ma non solo per questo. Lo scopo più ambizioso è quello di mostrare quanto in concreto l’antico spirito solidaristico della Contrada può fare per la comunità cittadina, e ravvivare così l’orgoglio dell’appartenenza nei nicchiaioli (ma non solo in quest’ultimi: vedi più avanti).

Chi può aderire all’Associazione?
Come recita il suo statuto: “Possono essere soci tutti coloro che hanno compiuto il diciottesimo anno di età e che si riconoscono nelle finalità dell’Associazione, s’impegnano a rispettarne lo Statuto e a pagare la quota annuale stabilita dal Consiglio Direttivo.
Possono assumere la qualifica di soci le persone giuridiche e altri Enti ancorché non riconosciuti”.
Quindi non è necessario appartenere al Nicchio. Tutti coloro che si riconoscono, persone fisiche o enti, sono i benvenuti.

Perché la denominazione "Arte dei Vasai"?
Come afferma il suo statuto: “l’Associazione si rifà ai principi di solidarietà e di etica del lavoro che ispirarono gli artigiani e gli artisti vasai, operanti nei secoli passati entro il territorio storicamente assegnato col Bando del 13 settembre 1729 dalla Governatrice dello Stato senese, Violante di Baviera, alla Nobile Contrada del Nicchio”.

Come si sostiene l’Associazione?
Innanzi tutto iscrivendosi e partecipando attivamente alle sue iniziative.
Poi, ricorrendo alle facoltà concesse dalla legge in materia fiscale.